Les (effrayants) chiffres du rasage - Partie 1 - Raz★War

I numeri (spaventosi) della rasatura - Parte 1

In una serie di articoli, propongo di fare il punto sulla matematica della rasatura. Un'attività umana imprescindibile, che occupa molto del vostro tempo (a chi – ea chi! – si rade), dà lavoro a milioni di persone e anche un'attività che il mercato azionario e la finanza amano, luogo di tante imprese di questo settore . Tutto questo per dirti che, lungi dall'essere un'attività banale, la rasatura fa pensare!

 

Hai mai pensato a quanto tempo dedichi alla rasatura? 7 minuti in media per una rasatura a lama di rasoio, dalla preparazione alla rasatura al risciacquo del viso. Questo è già meno dei 10,9 minuti spesi dalla donna per la rasatura delle gambe. Sappiamo anche che 1,3 miliardi di noi si radono. Alcuni non si radono per motivi religiosi (7%), altri per puro comfort. Anche se le barbe, siano esse di lunga durata o "2-3 giorni", stanno tornando in auge nel mondo occidentale (ma gli osservatori vedono grandi fluttuazioni in questi cambiamenti di abitudine), si può considerare che l'85% degli uomini si rade almeno ogni giorno.

 

Quanto tempo trascorre così l'umanità ogni anno per radersi? Facile: moltiplica 1,3 miliardi, per 7 minuti, per 365 e per 85%. Aggiungiamo il restante 15%, che passa anche lui 7 minuti, e consideriamo che si radono ogni 3 giorni. Otteniamo quindi 2.823 miliardi di minuti spesi per l'85% che si rade ogni giorno e 164 miliardi di minuti che si rade una volta ogni 3 giorni. Semplifichiamo a 3.000 miliardi di minuti, o (qui ti lascio fare i calcoli da solo...) tutti gli stessi 2 miliardi di giorni, o anche 5,7 milioni di anni dedicati ogni anno alla rasatura dai maschi di questo mondo.

 

Precisiamo anche che un uomo europeo si raderà circa 20.000 volte durante la sua vita e che facendo gli stessi calcoli di cui sopra, capiamo subito che dedica un enorme periodo della sua vita alla rasatura: 8 mesi a vita. In media nel mondo, anche l'aspettativa di vita obbliga, questa cifra è piuttosto 5 mesi per vita.

 

Tutto questo mi dà due pensieri. Il primo è puramente osservativo. Con 5,7 milioni di anni dedicati alla razzia, puoi costruire ogni anno... un'intera grande città, diverse enormi dighe del tipo costruito sul fiume Giallo, dotare un enorme paese di infrastrutture stradali. Certo, so che sto sommando "mele e pere". Il tempo non è un'unità monetaria, che diavolo...

 

Ma la seconda riflessione mi viene proprio da quest'ultima osservazione secondo la quale “il tempo non è un'unità monetaria”. Pensa un po' alla tua rasatura quotidiana: in realtà è un piccolo rituale che ti fa entrare in una giornata piena di impegni. E spesso in quei pochi minuti ti "lasci andare". Sono completamente dedicati a te. E per coloro per i quali questo non è il caso, e che vivono la rasatura come una perdita di tempo, posso solo suggerire di "prendersi questo tempo perso". Perché perso per perso (No, non riusciremo a costruire una stazione orbitale con il tempo che potremmo risparmiare...), tanto "perdetela bene". E perderlo però è in realtà... prenderlo. Sì, prenditi quel tempo.   

 

In Raz*War abbiamo soluzioni per te per evitare di perdere tempo a cercare stupidamente le tue lame, ad esempio. sottoscrivi presso il nostro servizio di lamette da barba a domicilio, per esempio. Oppure segui il nostro Consigli per una rasatura efficiente, che richiede solo uno o due passaggi. Ma, soprattutto, vi invitiamo a godervi il piacere della rasatura! Sì, approfitta di questo momento benedetto in cui sei tu stesso al centro dell'azione (peraltro forse l'unico momento della giornata in cui ti trovi di fronte allo specchio) per assaporare davanti a te questo piccolo intermezzo temporale.

 

Pierre,

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.