hipster

tendenza hipster

Innanzitutto, cos'è lo stile hipster?


Addio moda boho e lascia il posto agli hipster che generalmente hanno tra i 18 ei 25 anni. Hanno uno stile di vita alla moda e un look completamente insolito. Il termine hipster è apparso negli anni '30 e '40 e si riferiva ai fan del jazz bianco affascinati dall'atteggiamento cool dei loro idoli! C'era un'imitazione molto chiara tra i jazzisti neri ei loro adoratori.


Molto più che uno stile, l'hipster è una sottocultura con un look e uno stile di vita che vanno contro la cultura di massa. Originariamente designando artisti bohémien amanti del jazz, il movimento hispter come lo conosciamo oggi è nato negli anni 2000.


È caratterizzato da un'assenza di regole ma da una predominanza di elementi vintage e un look piuttosto rilassato. Ha le sue origini nei quartieri della classe operaia di New York riabilitati da una classe benestante di borghesi bohémien.


La filosofia hipster


Essere un hipster è uno stile di vita, è molto più di uno stile di abbigliamento. Queste persone vivono in qualche modo contro il grano della cultura di massa.


L'hipster ama la cultura retrò, i film d'autore o d'autore, i dischi in vinile, la letteratura.


In generale, è verde e vestito in modo insolito, ama gli occhiali oversize e gli piace sfoggiare una bella barba ordinata. Gli piace anche avere un berretto avvitato o un cappello per un look più sofisticato.


L'hipster chic


Indossa capi eleganti e ha uno stile dandy chic. Gli piacciono i bei jeans grezzi con una cintura ornata da una grande fibbia ben visibile, gilet da abito sopra una bella camicia bianca, reggicalze, orologi da taschino e papillon eccentrici (stile di sughero, cartone). E la barba è la ciliegina sulla torta per completare il tutto… Un hipster senza barba non è proprio un hipster! Nel peggiore dei casi, indossa almeno un paio di baffi classici o ipercerati, per favore.


I passaggi per creare e mantenere una barba hipster


  • Radere perfettamente zigomi e collo. Il collo deve essere molto pulito,
  • Usando un paio di forbici, taglia le gambe all'altezza delle orecchie in modo che anche questo sia pulito,
  • Lavora e taglia anche i baffi,
  • Quindi rifinisci con cura la forma della tua barba.
  • Mantieni la tua pelle correttamente esfoliando almeno una volta alla settimana.
  • Idratiamo la nostra pelle.
  • E ci prendiamo cura dei peli della sua barba. Lo idratiamo, lo spazzoliamo. I nostri dopobarba Raz*War hanno eccezionali proprietà nutritive non solo per la pelle ma che possono essere adatte anche ai peli della tua barba che necessitano di cure quotidiane.

Ammorbidisci la barba


La barba non è piacevole quando è dura. Addolciscilo usando il nostro sieri quotidiano. Dovrebbe far parte della tua routine di bellezza mattutina o serale. I capelli, come i capelli, hanno bisogno di nutrimento.

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.